CANNES, ANTIBES, NIZZA: LE PERLE DELLA COSTA AZZURRA

Spiagge, calette, mare azzurrissimo, ma anche borghi ricchi di arte e città piene di vita. La Costa Azzurra è una regione che offre molteplici attrattive, sia per chi ama rilassarsi al sole, sia per chi, come me, ama alternare al relax passeggiate alla scoperta della località in cui si trova.

Per la sua vicinanza alla regione in cui vivo, la Liguria, la Costa Azzurra è spesso stata la mia meta di fughe lunghe un weekend o addirittura una sola giornata. L’itinerario che vi propongo oggi tocca tre delle “perle” della Côte d’Azur, caratterizzate da due anime: quella elegante e sofisticata, che colpisce al primo impatto, e quella artistica, che si svela a pochi passi dal mare, cornice naturale di una meta ideale d’estate, ma sorprendente persino d’inverno!

PRIMA TAPPA: CANNES – Arriviamo di buon mattino nella prima meta della giornata dedicata alla Costa Azzurra. Cannes è sinonimo di étoile del cinema, con il suo famoso festival, e la curiosità ci porta immediatamente sulla Croisette. Scattare foto nell’allée des Étoiles de cinéma (ossia il viale delle stelle del cinema, in cui sono presenti le loro impronte, in stile “Hollywood”) è molto divertente! Io e Enri ci siamo trasformati in Lara Croft/Angelina Jolie e Jack Sparrow/Johnny Depp con una buona dose di fantasia e l’ausilio di due cartonati e naturalmente non ho resistito a scattare una foto lasciando anche le mie impronte nella walk of fame 🙂

Cannes spiaggia

La spiaggia di Cannes

spiaggia Cannes

La spiaggia di Cannes

Cannes Croisette

Cannes, lascio un’impronta nella “walk of fame” della Allée des Etoiles de cinéma

La lunga spiaggia sabbiosa alla nostra sinistra e le file di palme svettanti alla nostra destra ci accompagnano nella piacevole passeggiata. Naturalmente non mancano il casinò e gli alberghi di lusso, ma sinceramente sono l’attrattiva della zona che meno mi interessa, così, dopo qualche scatto tra gli yacht del porticciolo e il tappeto rosso del Palais de Festival, ci dirigiamo verso Le Suquet, ossia il centro storico.

Croisette Cannes

Cannes, la Croisette

Le Suquet è situato in collina e ci si arriva con una piccola passeggiata in salita. La vista dal centro storico, caratterizzato da strette viuzze e rovine suggestive, è notevole e abbraccia il golfo. Un belvedere che non dovete assolutamente perdere!

Cannes - http://wordpress.com

Cannes, panorama dal Suquet

Citadelle di Cannes

Le Suquet di Cannes

SECONDA TAPPA: ANTIBES – Una località molto caratteristica, che mi ha colpita particolarmente per l’atmosfera che vi si respira: il borgo fortificato è molto tranquillo e pittoresco, il mare è cristallino e il porticciolo (Port Vauban) è popolato dalle immancabili imbarcazioni lussuose. La cittadella è la mia parte preferita: la cinta muraria è ancora imponente con i suoi bastioni e le torri saracene e racchiude Place du Révély, la Chapelle du Saint-Esprit, la Cattedrale e lo Château Grimaldi, che ospita il Museo Picasso. Notevole è anche il Fort-Carré, fortificazione circondata da un parco.

antibes

Antibes

Castello Grimaldi, che ospita il Museo Picasso

Se amate la storia, i musei e l’arte o se volete raggiungere un compromesso con un compagno di viaggio che predilige il mare e la natura, Antibes rappresenta un accordo vantaggioso per entrambi!

antibes-centro-storico

Antibes, la Cattedrale

Antibes - https://sognandoviaggi.wordpress.com

Antibes, il porticciolo e Fort Carré

TERZA TAPPA: NIZZA – Concludiamo la nostra gita in Costa Azzurra con una bella città, piena di vita, arte e naturalmente bel mare! Arriviamo a Nizza nel pomeriggio inoltrato e ci fiondiamo nella Promenade des Anglais, il celebre lungomare. Vale davvero la pena vederlo, soprattutto al tramonto, quando si illumina di magnifici colori e sfumature di arancione.

Nizza

Nizza, veduta della città e della Promenade des Anglais

Saliamo poi a piedi al Parc de la Coline du Chateau (ma si può raggiungere anche in ascensore) dal quale si beneficia di un bellissimo panorama su Nizza e sulla Baia degli Angeli. Molto carina anche la cascata.

Infine, ci addentriamo nelle vie del centro storico, tra chiese e coloratissimi mercati, in cui fiori e caramelle sono disposti come ordinate opere di street art multicolore 🙂

Nizza

Nizza, il centro storico

Nizza

Nizza, le botteghe del centro storico

Il tempo a nostra disposizione è finito (ma vi ricordo che a Nizza ci sono anche la Chiesa Ortodossa di Saint Nicolas e il Museo Marc Chagall, se avete più tempo) e mentre il sole tramonta sulla Promenade des Anglais, regalandoci un panorama incantevole, risaliamo in auto, con la testa alla strada verso casa e il cuore già proiettato al prossimo viaggio…

Nizza

Nizza, i colori del tramonto

 

Annunci

3 pensieri su “CANNES, ANTIBES, NIZZA: LE PERLE DELLA COSTA AZZURRA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...